HAM
 

about

 

Biografia

 

Paolo Tommasini nasce a Bologna nel 1966. Si trasferisce a San Nicola Arcella, in Calabria, alla fine degli anni Settanta.

Attualmente vive e lavora tra San Nicola Arcella e Maratea.

Biografia

 

Paolo Tommasini nasce a Bologna nel 1966. Si trasferisce a San Nicola Arcella, in Calabria, alla fine degli anni Settanta.

Attualmente vive e lavora tra San Nicola Arcella e Maratea.

 

about

about

 

Formazione

 

Dopo aver conseguito il diploma di maturità, si iscrive alla facoltà di farmacia dell'università di Perugia.

A Deruta, città umbra famosa per la produzione di ceramiche, conosce Luca Leandri, tra i più noti scultori ceramisti umbri, dal quale apprende le basi della tecnica raku.

Formazione

 

Dopo aver conseguito il diploma di maturità, si iscrive alla facoltà di farmacia dell'università di Perugia.

A Deruta, città umbra famosa per la produzione di ceramiche, conosce Luca Leandri, tra i più noti scultori ceramisti umbri, dal quale apprende le basi della tecnica raku.

 

about

about

 

Stile

 

Paolo Tommasini propone se stesso attraverso uno stile scarno e meditativo che attinge alle fonti segrete dell'animo.

 

Non sono subito appetibili certe forme appena accennate, certi volti in cui un solo occhio fisso, immobile, gode del suo distacco dalle vicende umane.

 

Materia e spirito si fondono in curve ormai domate dal pensiero, in realtà focalizzate in un movimento perenne dove la quiete si evince solo dall'osservazione globale.

 

La sofferenza ma anche l'amore riemergono verso la superficie indomabili come la passione.

Dobbiamo fermarci in silenzio per capire e ammirarle, solo in questo modo ne saremo completamente presi e incantati.

Stile

 

Paolo Tommasini propone se stesso attraverso uno stile scarno e meditativo che attinge alle fonti segrete dell'animo.

 

Non sono subito appetibili certe forme appena accennate, certi volti in cui un solo occhio fisso, immobile, gode del suo distacco dalle vicende umane.

 

Materia e spirito si fondono in curve ormai domate dal pensiero, in realtà focalizzate in un movimento perenne dove la quiete si evince solo dall'osservazione globale.

 

La sofferenza ma anche l'amore riemergono verso la superficie indomabili come la passione.

Dobbiamo fermarci in silenzio per capire e ammirarle, solo in questo modo ne saremo completamente presi e incantati.

 

about

about

 

Mostre

Esposizioni Personali


Esposizioni Collettive

Mostre

Esposizioni Personali


Esposizioni Collettive

 

about